L’Ottobrata continua in grande stile, ma dopo metà settimana probabilmente un cambiamento.

Published in News Meteo

Le previsioni meteo dal 16 al 22 Ottobre 2017.

L’uragano Ophelia, in queste ultime ore è davvero sotto gli occhi di tutti sui social del web. Come molti di noi sanno sta per raggiungere le coste meridionali dell’Irlanda ed a quanto pare è uno dei più forti almeno da cinquant’anni a questa parte, che si porti da quelle zone. Poi, certamente perderà gran parte della sua potenza, appunto dirigendosi verso nord. E, c’è da dire, che in un certo senso, è proprio lei la responsabile della situazione che stiamo avendo su gran parte del mediterraneo e cioè del rafforzamento delle condizioni anticicloniche, che stanno regalando anche all’Italia, bel tempo soleggiato e stabile, nonché con temperature molto gradevoli, certamente visto il periodo, nelle ore diurne.

In breve, possiamo dire che almeno fino a Mercoledì, le condizioni meteo saranno pressochè buone lungo tutta la penisola, dalle alpi alla Sicilia, con soltanto qualche nube, del tipo alta e stratiforme. Da Giovedì, invece, il campo altopressorio, tenderà a perdere forza, perché arriveranno delle correnti da ovest, atlantiche, con vento e delle precipitazioni, che saranno possibili anche Venerdì ed in parte nel corso del week end.

Quindi tra Lunedì e Mercoledì, su tutta l’Italia le condizioni meteo saranno buone. Cielo poco nuvoloso, a parte come già citato prima, delle formazioni di nubi alte e stratiforme nel corso delle giornate. Nebbie e foschie nottetempo ed al primo mattino nelle vallate alpine, in val Padana e nelle conche appenniniche. Gradevoli le temperature massime un po' ovunque, anche in montagna per la presenza di valori ad 850 hpa tra i 14 ed i 16°c a macchia di leopardo lungo tutta la penisola. Venti deboli da direzioni variabile o addirittura assenti. Dalla serata di Mercoledì, tuttavia, avremo un aumento della nuvolosità sui settori nord-occidentali.

Infatti, Giovedì, delle correnti da ovest, arriveranno lungo gran parte dell’Italia, con dei fenomeni a partire dal mattino su Valle d’Aosta, Piemonte e Liguria, in estensione nelle ore successive anche su Toscana e Lazio settentrionale, oltre al Trentino alto Adige. I venti, quindi si rinforzeranno da ovest, temperature in calo sul nord-ovest, stazionarie altrove, possibilità di venti di caduta sui versanti adriatici. Al sud condizioni ancora stabili. Peggioramento entro la notte su quasi tutte le regioni centrali con piogge e temporali.

Venerdì, tempo instabile ma spesso con una spiccata variabilità su Valle d’Aosta e Piemonte, sul resto delle regioni settentrionali, fenomeni a carattere moderato su Emilia Romagna, Trentino e Triveneto, con fenomeni piuttosto forti sul Carso; piogge anche lungo la Toscana, più a carattere sparso, mentre i fenomeni appaiono tra moderati e forti tra il Lazio, l’Umbria, le Marche, l’Abruzzo, il Molise e soprattutto la Campania, specie costiera. Fenomeni moderati anche sulla Puglia, Irpinia ed appennino Lucano. Venti occidentali, moderati con dei rinforzi su molte zone, specie lungo la catena dell’appennino. Temperature senza grosse variazioni di rilievo.

Sabato, al momento appare una giornata abbastanza tranquilla su tutta l’Italia. Qualche addensamento sul Triveneto, Sardegna ed appennino Calabro, ma nulla di che. Venti generalmente da nord-ovest, deboli con qualche rinforzo nel corso del pomeriggio sulla fascia peninsulare.

Infine Domenica, ove probabilmente potrà formarsi un minimo depressionario sull’Italia centro settentrionale, sotto la spinta di correnti più fresche nord-atlantiche. Fenomeni sul Triveneto, nevose oltre i 1700 m circa. Altrove nuvolosità variabile con qualche addensamento lungo le coste tirreniche. Venti da nord-est sull’arco alpino, più dai quadranti occidentali sul centro ed al sud, temperature in calo sul nord di vari gradi (tra 6 ed 8°c ad 850 hpa), senza variazioni importanti sul resto della penisola.

In Abruzzo.

Belle giornate ancora anche sulla nostra regione, con sole e clima mite di giorno, piuttosto fresco di notte. Tra la sera e la notte di Giovedì, peggioramento ad iniziare da ovest, con piogge e temporali. Tempo instabile con fenomeni anche nel corso della giornata di Venerdì. Meglio invece nel week end, ove al momento non appaiono esserci precipitazioni. Temperature in lieve calo, ma solo dal week end.