Previsioni per le prossime 48/72h: Gelate notturne, poi nuovo rinforzo del Libeccio.

Published in News Meteo

Rapido aggiornamento meteo:

La perturbazione che nelle ultime ore ha portato qualche debole precipitazione sparsa, venti da Maestrale in rinforzo e temperature in sensibile calo, entro la nottata si sposterà del tutto verso i Balcani favorendo un nuovo ma temporaneo miglioramento delle condizioni meteo. Tuttavia, questa notte, particolare attenzione alle gelate notturne soprattutto nelle località dove la ventilazione sarà piuttosto debole e il raffreddamento dell'aria sarà maggiore. I valori termici scenderanno sotto lo zero su buona parte del territorio aquilano ma non mancheranno valori negativi anche in alcune località del versante orientale. Domani, almeno fino al primo pomeriggio, tempo stabile ovunque ma avremo un nuovo e progressivo aumento della copertura nuvolosa a partire dai settori occidentali da domani in tarda mattinata, con il successivo sviluppo di rovesci che interesseranno principalmente marsicano e aquilano, tra domani sera e lunedì, e localmente potranno risultare di forte intensità. La perturbazione Atlantica, inoltre, favorirà un nuovo e progressivo rinforzo dei venti di Libeccio che interesseranno i settori montani, pedemontani, collinari e in parte costieri del versante orientale con raffiche comprese tra i 60 e i 90 km/h e localmente potrebbero sfiorare anche i 120km/h. Ciò favorirà, inoltre, un sensibile aumento delle temperature. 

Vi riportiamo le raffiche di vento previste nella notte tra domenica e lunedì e gli accumuli delle prossime 72h.