Possibilità di fenomeni a metà settimana, week end migliore.

Published in News Meteo

Le previsioni meteo dal 3 all’ 8 Aprile 2018.

 [Previsioni a cura di Thomas Di Fiore dell'Associazione AQ Caput Frigoris]

Un detto molto popolare recita, “ se piove ai 4 brillanti ( aprilanti), piove giorni quaranta”, nel senso che se la pioggia cade il giorno 4, è piuttosto attendibile che nell’arco di quaranta giorni si avranno molto spesso delle precipitazioni. E a quanto pare, la pioggia, appare possibile su buona parte della penisola proprio in quella data. Infatti, una ennesima depressione atlantica, sembra vorrà far sentire i suoi effetti anche da noi, richiamando inizialmente correnti intense da sud e lasciandoci con quelle più fresche, da ovest, al passaggio entro la giornata di Giovedì. Al momento invece, tra Venerdì e Domenica, torneremo ad avere condizioni di tempo stabile quasi ovunque.

In ogni caso, è la primavera che spesso è così, capricciosa ed ove un altro popolare detto ci ricorda che in in Aprile, ogni goccia è un barile.

La giornata di Martedì 3 Aprile, la depressione in atlantico, farà affluire delle correnti meridionali lungo lo stivale, di natura pertanto molto mite. Il cielo si presenterà nuvoloso su tutto il settore nord occidentale, con dei fenomeni, che oltre i 1700 m saranno a carattere nevoso. Le precipitazioni si estenderanno nell’arco della giornata anche su buona parte del settentrione, anche sul Triveneto. Altrove cielo nuvoloso sulle tirreniche, mentre delle velature saranno possibili sulle adriatiche e parte del sud. Temperature in ulteriore aumento al centro e sul meridione con valori ad 850 hpa tra i 10 ed i 12°c, più fresco al nord per venti da versante sopravvento ( stau), ove non si passeranno i 4°c ad 850 hpa. Venti quindi da sud, moderati, in qualche caso con dei rinforzi ed effetto foehn lungo le coste adriatiche.

Mercoledì 4 Aprile, giornata diffusamente instabile con fenomeni localmente tra moderati e forti su tutto il nord, mentre frequenti rovesci non mancheranno tra la Toscana e sul resto del centro entro la sera. Meglio la situazione al sud, ove comunque il cielo si presenterà con una certa nuvolosità irregolare, specie sui versanti tirrenici. Venti meridionali, temperature in lieve aumento al nord, lieve calo al centro, stazionarie al sud.

Giovedì, ancora dell’instabilità potrà essere presente a macchia di leopardo sulla penisola, ma con tendenza ad un miglioramento prima di sera, a parte qualche rovescio tra l’Abruzzo, il Molise e in qualche zona della Puglia. Ma miglioramento entro la notte su Venerdì ovunque. Venti moderati da ovest, temperature in calo al sud, stazionarie altrove.

Venerdì, tempo anticiclonico ovunque, anche se della nuvolosità alta e stratificata potrà essere presente su buona parte del nord e parte del centro, specie versanti tirrenici, ma nulla di che. Sulle restanti zone, tempo bello e soleggiato. Venti deboli da sud ovest sul nord ovest e tirreniche, Sardegna. Da nord est, moderati dalle Marche in giù. Temperature stazionarie al nord e versante tirrenico, in leggero calo sulle adriatiche e sud ( su quest’ultime valori tra i 4 ed i 5°c ad 850 hpa).

Sabato, niente di rilevante se della nuvolosità sul nord ovest, sulle altre zone, tempo abbastanza buono. Venti in genere da est, deboli, temperature sui valori del giorno precedente al nord, in lieve aumento al centro ed al sud.

Infine vediamo la tendenza per Domenica, cui al momento appare una giornata buona su tutta la penisola, ove soltanto della semplice nuvolosità alta e stratificata potrà essere presente sui versanti ovest. Temperature in leggero aumento al nord, più deciso invece al centro sud.

In Abruzzo

Martedì, tutto sommato sarà una giornata non male, ove soltanto della nuvolosità alta nel corso del pomeriggio potrà essere presente, colonnina di mercurio in salita. Fenomeni invece possibili nel seguente giorno di Mercoledì, a carattere di rovescio, tra il pomeriggio e la sera. Venti meridionali, temperature in lieve calo. Ancora piogge sparse nel corso di Giovedì, mentre da Venerdì a Domenica, deciso miglioramento e temperature in salita.