Arriva una nuova perturbazione...

Published in News Meteo

Inizia ad avvicinarsi la perturbazione che ci terrà compagnia in questo weekend lungo. Nelle prossime ore assisteremo alla formazione di annuvolamenti più compatti che, a partire dalla tarda mattinata di domani, porteranno le prime precipitazioni nei settori interni dell'aquilano e nei settori montani, ma nel corso delle ore pomeridiane si estenderanno lungo il versante orientale della regione. Per quanto riguarda la giornata di domenica, in mattinata avremo qualche breve e locale schiarita su gran parte della nostra regione, ma dal pomeriggio tenderanno a formarsi nuovi rovesci anche di carattere temporalesco. La fase clou della perturbazione la raggiungeremo nella notte tra domenica e lunedì con la formazione di un minimo depressionario sul Tirreno che porterà nuove nubi cariche di pioggia che interesseranno Marche e Abruzzo: in quest'ultima le precipitazioni potrebbero risultare localmente anche abbondanti e di carattere temporalesco, con la neve che interesserà i settori montani e pedo-montani a partire dagli 800/900m. I venti risulteranno moderati e/o a tratti forti lungo la fascia costiera specie nella giornata di lunedì e le temperature saranno piuttosto fredde. Tra lunedì e martedì non si escludono gelate notturne in molte località alto collinari e settori montani.