Torna l'instabilità anche sulla nostra regione...

Published in News Meteo

La settimana si apre con un nuovo e leggero cedimento della pressione che favorirà l’ingresso di aria più fresca di origine Atlantica. Già da oggi, i primi temporali interesseranno gran parte delle regioni settentrionali portando anche un leggero abbassamento delle temperature. 

Da domani, le infiltrazioni d’aria fresca raggiungeranno anche le regioni centrali, in cui assisteremo alla formazione di temporali di calore sui settori appenninici che si estenderanno fin lungo il versante Adriatico.

Nella giornata di mercoledì, il vortice di bassa pressione si sposterà verso le regioni centro-meridionali e  favorirà nuovi annuvolamenti sull’Appennino con associati rovesci anche di abbondante intensità e localmente non si escludono possibili grandinate.

Tra giovedì/venerdì la tendenza è verso un graduale miglioramento a partire dalle regioni settentrionali, grazie ad una leggera rimonta anticiclonica che riporterebbe caldo e bel tempo nel prossimo weekend. Vi terremo aggiornati.


Per quanto riguarda la nostra regione, da domani le correnti fresche favoriranno la formazione di temporali pomeridiani sui rilievi che, nel corso delle ore successive, tenderanno ad estendersi e sconfinare fin sul versante orientale dell’Abruzzo. Le temperature subiranno un leggero abbassamento. Stesso scenario anche nella giornata di mercoledì e probabilmente anche giovedì. Da venerdì potrebbe esserci un miglioramento delle condizioni del tempo su tutta la regione.