News Meteo

Torna l'anticiclone nordafricano, ma non per molto...

by Samuele Giampietro

L’anticiclone sta riportando il caldo sulla nostra Penisola. Nelle prossime ore, i venti di Scirocco riscalderanno particolarmente i settori del Tirreno e le Isole maggiori con punte, soprattutto in Sardegna, di 30°C. 

Analizziamo il quadro generale della situazione in Europa:

Una perturbazione Atlantica sta interessando Portogallo e Spagna, originando la cosiddetta falla Iberica e favorendo, su Italia e Grecia, la risalita di un promontorio anticiclonico di origine nordafricana. Fino a domani avremo nubi per lo più alto stratificate con presenza di sabbia in sospensione alternate ad ampie schiarite su gran parte del nostro territorio, non si escludono locali formazioni di deboli e sporadiche precipitazioni specie sui rilievi. 

Da martedì notte/mercoledì, il vortice depressionario inizierà a spostarsi verso Levante e nella giornata di Giovedì raggiungerà completamente la nostra Penisola, a cui seguirà un richiamo freddo proveniente dall’Artico e con la successiva formazione di un minimo depressionario al Nord-Italia. Già da mercoledì avremo nuvolosità più compatta sparsa su gran parte della penisola e con le prime precipitazioni, di carattere temporalesco e di moderata intensità, che interesseranno maggiormente le regioni settentrionali. Dalle prime ore della giornata di Giovedì, avremo rovesci sparsi su gran parte del nostro stivale e in diverse zone non si escludono accumuli abbondanti.  

Per quanto riguarda la nostra regione, si prevedono  condizioni di tempo stabile con alternanza di nubi sparse ad ampie schiarite almeno fino a martedì. Da mercoledì annuvolamenti sparsi con qualche precipitazione localmente nell’aquilano e sui rilievi e nella giornata di giovedì, stando alle immagini dei modelli matematici non del tutto confermate, sono previsti rovesci sparsi di moderata intensità su gran parte dell’Abruzzo con successive schiarite dal tardo pomeriggio ed un generale abbassamento delle temperature. 

Continua una situazione di instabilità sulla nostra regione

by Samuele Giampietro

Nelle prossime ore avremo nuovi corpi nuvolosi che tenderanno a riportare ulteriori precipitazioni sul nostro territorio. Già dalla tarda mattinata/primo pomeriggio, i rovesci interesseranno dapprima i settori montani e interni dell’Abruzzo, a seguire la fascia costiera e collinare. Maggiore attenzione nelle ore serali: sono previste precipitazioni di abbondante intensità su gran parte dell’Abruzzo meridionale, chietino e pescarese e lungo la fascia costiera e collinare previsti forti venti di bora con raffiche fino a 70km/h. Nella giornata di domani avremo residui rovesci in mattinata con successive e possibili schiarite nel pomeriggio/sera ma un rapido passaggio proveniente dal Nord-Europa riporterà rovesci sulla nostra regione tra martedì notte e mercoledì. Per il resto della settimana avremo un tempo ancora variabile, qualche sprazzo di cielo sereno in più tra giovedì e venerdì ma il prossimo weekend, dalle immagini dei modelli, risulterebbe ancora instabile.

Report dati stazione meteo - Settimana dal 25 aprile al 1° Maggio 2016

by Samuele Giampietro

Uno sguardo ai dati rilevati dalla nostra stazione meteo.


Inizio settimana con temperature invernali e piogge abbondanti, recupero dell'alta pressione ma nel weekend deboli piogge. Analizziamo nel dettaglio.

ANALISI DATI SETTIMANA DAL 25 APRILE AL 1° MAGGIO 2016

Temperatura massima raggiunta: 21.4°C  --  Ore 15.50 di Mercoledì 27 Aprile 2016
Temperatura minima raggiunta: 4.9°C    --  Ore 23.30 di Lunedì 25 Aprile 2016
Pioggia accumulata nella settimana:  30mm
Raffica di vento massima:  25.7km/h  DIR.  SE  --  Ore 18.20 di Mercoledì 27 Aprile 2016
Media delle temperature della settimana:  13.0°C  (-2.5°C rispetto alla scorsa settimana)
Media delle temperature massime della settimana: 17.6°C  (-2.9°C  rispetto alla scorsa settimana)
Media delle temperature minime della settimana: 9.0°C  (-1.6°C  rispetto alla scorsa settimana)

Report dati stazione meteo - Settimana dal 18 al 24 Aprile 2016

by Samuele Giampietro

Uno sguardo ai dati rilevati dalla nostra stazione meteo.


Settimana con precipitazioni nel weekend, dopo un inizio caldo, le temperature sono scese col passare dei giorni. Analizziamo nel dettaglio.

ANALISI DATI SETTIMANA DAL 18 AL 24 APRILE 2016

Temperatura massima raggiunta: 25.6°C  --  Ore 12.45 di Lunedì 18 Aprile 2016
Temperatura minima raggiunta: 8.3°C    --  Ore 6.30 di Mercoledì 20 Aprile 2016
Pioggia accumulata nella settimana:  5.6mm
Raffica di vento massima:  19.3km/h  DIR.  W  --  Ore 14.00 di Sabato 23 Aprile 2016
Media delle temperature della settimana:  15.5°C  (-2.7°C rispetto alla scorsa settimana)
Media delle temperature massime della settimana: 20.5°C  (-4.3°C  rispetto alla scorsa settimana)
Media delle temperature minime della settimana: 10.6°C  (-3.0°C  rispetto alla scorsa settimana)

Report dati stazione meteo - Aprile 2016

by Samuele Giampietro

Uno sguardo ai dati rilevati dalla nostra stazione meteo nel mese di Aprile 2016


 

Mese con precipitazioni sotto la media e a tratti anche piuttosto caldo, soprattutto nella giornata di Domenica 17 Aprile. Freddo, invece, nella giornata di Lunedì 25 aprile a causa di una perturbazione Artica che ha riportato piogge abbondanti. Analizziamo nel dettaglio.

ANALISI DATI MESE: APRILE 2016

Temperatura massima raggiunta: 30.8°C  --  Domenica 17 Aprile 2016
Temperatura minima raggiunta: 4.9°C    --  Lunedì 25 Aprile 2016
Pioggia accumulata:   36.4mm 
Raffica di vento massima:  25.7km/h  DIR.  SE   --   di Mercoledì 27 Aprile 2016
Media delle temperature:  15.0°C  (+4.8°C rispetto al mese precedente)
Media delle temperature massime: 20.1°C  (+5.6°C rispetto al mese precendente)
Media delle temperature minime: 10.7°C  (+3.7°C rispetto al mese precedente)

Report dati stazione meteo - Settimana dall'11 al 17 Aprile 2016

by Samuele Giampietro

Uno sguardo ai dati rilevati dalla nostra stazione meteo.


 15.Settimana con assenza di precipitazioni e temperature piuttosto calde. Analizziamo nel dettaglio.

ANALISI DATI SETTIMANA DALL'11 AL 17 APRILE 2016

Temperatura massima raggiunta: 30.8°C  --  Ore 15.15 di Domenica 17 Aprile 2016
Temperatura minima raggiunta: 10.6°C    --  Ore 1.15 di Lunedì 11 Aprile 2016
Pioggia accumulata nella settimana:  0.0mm
Raffica di vento massima:  20.9km/h  DIR.  SSE  --  Ore 12.10 di Mercoledì 13 Aprile 2016
Media delle temperature della settimana:  18.2°C  (+4.8°C rispetto alla scorsa settimana)
Media delle temperature massime della settimana: 24.8°C  (+6.4°C  rispetto alla scorsa settimana)
Media delle temperature minime della settimana: 13.6°C  (+4.0°C  rispetto alla scorsa settimana)

Perturbazione in arrivo...

by Samuele Giampietro

Una nuova perturbazione, di origine Nord-Atlantica, è pronta a riportare il maltempo sulla nostra penisola. Nelle prossime ore, corpi nuvolosi in formazione dal Mediterraneo occidentale, si sposteranno verso il nostro stivale. Le prime precipitazioni interesseranno la fascia tirrenica e il Nord-Italia già da questa sera, con nevicate sulle Alpi dai 1200m. Sulla nostra regione, si prevedono condizioni di cielo generalmente nuvoloso nelle ore serali. A partire dalla mattinata di domani, i rovesci interesseranno gran parte dell'Abruzzo, con possibili formazioni temporalesche nei settori interni. Essendo una situazione variabile a causa della formazione di un vortice ciclonico in spostamento dal Tirreno verso lo Ionio, non si esclude la possibilità di brevi e momentanee schiarite. Il maltempo interesserà la nostra regione anche nelle giornate di lunedì e martedì, con possibili rovesci localmente anche abbondanti e nevicate a quote superiori i 1500m. Sempre tra lunedì e martedì, soffieranno forti venti di bora specie lungo il versante costiero adriatico, con raffiche fino a 70km/h. 

Vi invito a seguire gli aggiornamenti sul sito www.meteochieti.eu, sulla nostra pagina Facebook e sulla nostra nuova App Meteo Chieti Abruzzo, disponibile nei Play Store.

Continua una situazione meteorologica piuttosto variabile.

by Samuele Giampietro

Nella giornata di oggi avremo ancora cielo nuvoloso con associati e deboli piovaschi possibili in mattinata sulle zone costiere e nel pomeriggio invece nell'aquilano. Per la giornata di domani sono previste schiarite in mattinata su gran parte della regione, ma nel pomeriggio nuovi addensamenti tenderanno a riportare una leggera instabilità. Attenzione da domenica 1° maggio: una nuova perturbazione di origine Nord-Atlantica approderà sulla nostra Penisola in questa giornata, portando le prime precipitazioni di moderata intensità. Massima attenzione, invece, nelle giornate tra lunedì e martedì: con la formazione ciclonica e di un minimo di bassa pressione sull'Adriatico, assisteremo alla possibile formazione di nuovi annuvolamenti e di rovesci anche abbondanti estesi soprattutto lungo il versante costiero/collinare dell'Abruzzo. Non si escludono anche locali temporali con un leggero abbassamento delle temperature. Questo quadro è soggetto a possibili variazioni. Per cui vi terremo aggiornati sulla possibile ondata di maltempo in arrivo.