Previsioni Meteo - Sabato 27 Aprile 2019

Published in Previsioni meteo

Previsioni valide per la giornata di Sabato 27 Aprile 2019
ULTIMO AGGIORNAMENTO - 27/04/2019 - ORE 7:05

ATTENZIONE: LA PREVISIONE POTRA' SUBIRE NOTEVOLI CAMBIAMENTI NEL CORSO DELLA GIORNATA.

Mattinata con tempo spiccatamente variabile lungo la fascia Adriatica e parte dei settori interni che si affacciano sul mare. Altrove prevarranno condizioni di cielo sereno o al più poco nuvoloso. Analizzando, velocemente, ciò che riguarda la previsione per la fascia Adriatica, gli ultimi aggiornamenti dei modelli matematici evidenziano la possibile formazione di cellule temporalesche in mare tra la notte e il mattino, cellule che potrebbero estendersi inizialmente sui settori a cavallo tra teramano e pescarese per poi avanzare verso chietino e vastese. Tuttavia, in queste situazioni particolarmente incerte, non è da escludere sia la possibilità che non si verifichi alcun fenomeno di instabilità, sia la possibilità che l'ipotesi avanzata dai modelli sia valida e, in questo caso, possa verificarsi un violento acquazzone a prevalente carattere temporalesco associato ad un eventuale fenomeno grandinigeno. Ad ogni modo si tratterebbe di una fase di instabilità rapida che entro il tardo mattino lascerebbe spazio ad un miglioramento. Seguiremo l'evoluzione passo dopo passo.
Rispetto a quanto avevamo scritto ieri, dopo aver analizzato quanto ci veniva proposto dagli aggiornamenti dei modelli matematici, non è avvenuta alcuna formazione di cellule temporalesche lungo la fascia Adriatica. Dunque, analizzando stamane i nuovi aggiornamenti e le immagini satellitari, la mattinata sulla nostra regione la trascorreremo con tempo pressoché stabile. Alterneremo ampi sprazzi di cielo sereno a qualche annuvolamento innocuo di passaggio. Tendenza ad aumento della nuvolosità sui settori interni dal tardo mattino.

Nel pomeriggio instabilità in aumento sui settori interni, montani, pedemontani e alto collinari che si affacciano verso l'Adriatico. In queste aree potranno verificarsi delle precipitazioni sparse, deboli o localmente moderate ed intermittenti. Neve debole dai 1900/2000m di quota. Altrove non sarebbero previsti fenomeni di rilievo.

In serata instabilità in attenuazione con cielo poco nuvoloso.

In nottata velature sparse.

Temperature in calo su tutto l'Abruzzo.

Ventilazione debole e di direzione variabile. Mare poco mosso.