Previsioni Meteo - Domenica 12 Maggio 2019

Published in Previsioni meteo

Previsioni valide per la giornata di Domenica 12 Maggio 2019

ATTENZIONE: LA PREVISIONE POTRA' SUBIRE NOTEVOLI CAMBIAMENTI NEL CORSO DELLA GIORNATA.

In mattinata, sull'intero territorio regionale, si alterneranno annuvolamenti sparsi, talvolta anche compatti, a momentanee ed ampie schiarite. Tuttavia, in alcuni momenti, a tali corpi nuvolosi compatti che potranno transitare qua e là su gran parte dell'Abruzzo, potrebbero associarsi dei brevi e locali acquazzoni, impossibili da prevedere con largo anticipo sia come intensità, sia come singole località di interessamento.

Nel pomeriggio è prevista una prima fase di maltempo che riguarderà, grosso modo, quasi tutto il nostro territorio regionale. Inizialmente alterneremo nubi a schiarite, ma nel corso del pomeriggio la nuvolosità tenderebbe ad aumentare dai settori appenninici, settori collinari e alto collinari che si affacciano sull'Adriatico e aree dell'aquilano. Tale aumento della nuvolosità, comporterà lo sviluppo di cellule temporalesche a carattere sparso che potranno estendersi rapidamente nelle aree limitrofe e con fenomeni di instabilità associati che potranno assumere intensità moderata o a tratti forte, da non escludere eventuali e locali grandinate ed accompagnate da forti raffiche di vento specie in quei luoghi dove le precipitazioni risulteranno intense.

In serata la fase di maltempo concederà una momentanea tregua. Le precipitazioni volgeranno, dunque, ad una temporanea attenuazione, anche se non mancherà la possibilità di rovesci sparsi qua e là ed intermittenti. Da non escludere eventuali schiarite. Peggiorerebbe nuovamente da metà serata/tarda serata per via dell'afflusso di corpi nuvolosi dai settori del medio Adriatico in quanto, in questa fascia oraria poc'anzi citata, si attiveranno forti venti dai quadranti settentrionali che porteranno la formazione di nuovi temporali in estensione verso l'Abruzzo.

Nel corso della nottata si acuirà la fase di instabilità sulla nostra regione con temporali anche di forte intensità che potranno riguardare gran parte del versante orientale della nostra regione, specialmente aree tra pescarese, chietino, sangro e vastese. I fenomeni tenderanno ad estendersi fin sul versante occidentale ma in quest'area i fenomeni assumeranno intensità moderata. Nevicherà abbondantemente in montagna a quote superiori i 1500/1600mt. Da non escludere locali ed eventuali grandinate, elevata attività elettrica associata ai nuclei temporaleschi e forti raffiche di vento.

Temperature in sensibile diminuzione. Le massime fanno riferimento ai valori che potremmo registrare tra la tarda mattinata e il primo pomeriggio, le minime alle temperature che registreremmo nel corso della serata.

Ventilazione che volgerà verso un progressivo rinforzo dai quadranti settentrionali con raffiche che diverranno via via sempre più sostenute nel corso della serata/nottata soprattutto lungo la fascia Adriatica. Di conseguenza lo stato del mare volgerà da poco mosso (mattino / primo pomeriggio) a molto mosso in serata/nottata. Probabilmente risulterà agitato se non molto agitato nella giornata successiva.