Situazione discreta, con qualche rovescio localizzato. Probabile guasto al nord nel week end.

Published in News Meteo

Le previsioni meteo dal 30 Luglio al 4 Agosto 2019.

 

  
[Previsioni a cura di Thomas Di Fiore dell'Associazione AQ Caput Frigoris]

Luglio sta per passare le consegne ad Agosto, con un clima più fresco, dopo il passaggio di questa depressione che ha apportato tanta pioggia su molte località e tra l’altro a Fiumicino c’è stata una vera e propria tromba d’aria, che ha creato non pochi danni.

La settimana che andremo a vivere, in ogni caso non appare calda come la scorsa anche se un aumento della colonnina di mercurio da Giovedì appare abbastanza certa e  ci sarà spazio per qualche fenomeno a carattere di rovesci sparsi sul nord, arco alpino in primis e sulla dorsale appenninica, almeno su quello settentrionale e centrale. Poi, forse da Domenica, qualcosa potrà tornare a cambiare, causa un nuovo guasto sulle regioni settentrionali.

Martedì 30, al mattino, il cielo si presenterà variabile sulle regioni settentrionali, con la tendenza a dei rovesci nel corso delle ore pomeridiane. Al centro, poco nuvoloso al mattino, qualche acquazzone potrà verificarsi sempre nel pomeriggio tra le aree interne di Umbria, Marche, Abruzzo e Lazio. Meglio sulle regioni meridionali. Temperature in leggero aumento al nord ed al centro, stazionarie al sud, ventilazione orientale sul versante adriatico, da ovest sul tirreno ed al nord.

Mercoledì, cielo poco nuvoloso quasi ovunque al mattino, degli sviluppi cumuliformi andranno formandosi nelle ore pomeridiane, lungo le zone alpine, specie centro orientali, ove non saranno da escludere delle precipitazioni, sempre a carattere di rovescio. Temperature in aumento, ventilazione non molto diversa dal giorno precedente.

Giovedì, 1 Agosto, situazione non molto diversa da Mercoledì, ancora fenomeni a carattere di rovescio sulle alpi centro orientali, discreta la situazione al nord ovest. Situazione buona lungo tutta la fascia peninsulare. Temperature in aumento con valori tra i 16°c del nord est, fin sui 20/ 22°c del centro sud ad 850 hpa; ventilazione press a poco come il giorno prima.

Venerdì, giornata piuttosto calda al centro e specialmente al sud, con valori ad 850 hpa tra i 22 ed i 24°c. Un pochino più fresco al nord, ove saranno possibili dei temporali sulle località alpine, nel pomeriggio anche sull’appennino centro settentrionale ci sarà spazio per dei rovesci. Venti in genere da sud.

Sabato, qualche rovescio debole isolato lungo la dorsale appenninica, a carattere più sparso sulle zone alpine, temperature stazionarie al nord, in calo al centro sud di qualche grado.

Domenica, instabilità che appare diffusa sulle regioni settentrionali e nel corso del pomeriggio su parte di quelle centrali. Meglio al sud. Temperature in lieve calo ancora al nord e parte del centro.

In Abruzzo.

Dopo la rinfrescata, grazie alle correnti atlantiche, associate a delle precipitazioni, potremo continuare ad avere qualche fenomeno nel pomeriggio, a carattere di rovescio. Poi, tra Mercoledì e Giovedì situazione migliore, ove farà anche abbastanza caldo, con dei valori ad 850 hpa sui 23°c, quindi valori massimi nelle aree più basse quasi a 40°c. Qualche temporale potrà affacciarsi nella giornata di Venerdì, meglio nel week end, anche se Domenica, nel corso del pomeriggio qualche occasione per dei rovesci deboli, potrà esserci.